Usa, turbolenze su un volo United Airlines: dieci persone finiscono in ospedale

Mercoledì 21 Giugno 2017 di Federica Macagnone
Paura ad alta quota per i passeggeri di un volo della United Airlines: durante il viaggio da Panama City a Houston il velivolo ha incontrato una forte turbolenza durante la quale quindici persone sono rimaste ferite.

Secondo quanto riportato dall'emittente KPRC-TV, martedì il Boeing 737 si è imbattuto nelle prime turbolenze a circa 130 chilometri da Cancun: da quel momento i passeggeri hanno vissuto un incubo che si è concluso soltanto con l'atterraggio all'aeroporto George Bush di Houston. Sulla pista, ad attendere il velivolo, c'erano diverse ambulanze: dieci persone, nove passeggeri e un membro dell'equipaggio sono stati trasportati in ospedale. Gli altri feriti sono stati medicati sul posto.

«Il volo 1031 della United ha incontrato una forte turbolenza durante il viaggio da Panama City a Houston - si legge in un comunicato della compagnia aerea - I medici hanno fornito assistenza e nove clienti e un membro dell'equipaggio sono stati trasportati in ospedale. I nostri pensieri sono per coloro che sono stati feriti: le nostre squadre hanno raggiunto i nostri clienti per fornire cure e sostegno».

Nel 2016, secondo i dati della Federal Aviation Administration, 44 persone - 33 passeggeri e 11 dipendenti di compagnie aeree - sono rimasti feriti nel corso di turbolenze in volo: è il dato più alto dal 2010. Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma