Usa, costruisce un tunnel di sabbia per i figli: la struttura collassa e lui muore sepolto

Giovedì 1 Febbraio 2018 di Federica Macagnone
3

A detta di tutti quelli che lo conoscevano, Lee Goggin, 35enne di Dallas, in Texas, era un padre straordinario. Domenica scorsa era in vacanza in Florida con i suoi tre figli Jace, 4 anni, Colton, 2, e Rylee, 8 mesi, e la moglie Courtney quando è rimasto intrappolato sotto metri di sabbia mentre costruiva un profondo tunnel per i suoi bambini. Il suo cuore è andato in arresto, è stato portato immediatamente in ospedale, ma martedì il suo sorriso contagioso si è spento per sempre.
 

 

Lee, un personal trainer, era sulla spiaggia di Crescent Beach e stava scavando nella sabbia per costruire un tunnel per i suoi piccoli quando la struttura è collassata. I vigili del fuoco sono stati immediatamente chiamati sul posto e hanno dovuto rimuovere 3 metri di sabbia prima di riuscire a recuperare Lee: è stato portato in arresto cardiaco al Flagler Hospital, ma martedì è morto. «È con grande tristezza che scrivo questo: il mio adorato fratello adesso è con Gesù» ha scritto la sorella Rachel Burt, che ha aperto anche una pagina su GoFundMe per aiutare la cognata e i bambini che adesso si trovano in grave difficoltà economiche.

«A Lee era stata diagnosticata una malattia renale che lo ha portato a un trapianto di rene, donato da mio fratello Aaron nel 2014 - si legge nella richiesta di aiuto - A causa del trapianto non era stato ritenuto idoneo per stipulare un'assicurazione sulla vita. Lee era l'unico in famiglia che percepiva un reddito e adesso sua moglie e i bimbi sono in grave difficoltà».

La famiglia sta cercando di trovare conforto nel fatto che la morte di Lee possa dare una seconda chance di vita a diverse persone. «Voleva dare tutto quello che poteva agli altri - ha concluso Rachel - Seguirà le orme della nostra mamma donando il maggior numero possibile di organi per portare speranza ad altre famiglie».

Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 23:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma