Indonesia, il terremoto fa crollare le mura del carcere: evasione di massa per 250 detenuti

Sabato 29 Settembre 2018
Indonesia, il terremoto fa crollare le mura del carcere: evasione di massa per 250 detenuti
Il terremoto che ha sconvolto l'isola di Sulawesi in Indonesia, provocando quasi quattrocento vittime (LEGGI), ha provocato anche effetti inattesi. A Palu, una delle città maggiormente devastate, centinaia di detenuti sono scappati dalla prigione, in seguito alle forti scosse di terremoto che hanno provocato il crollo della mura della struttura. Lo hanno riferito i media locali, secondo cui nel carcere erano detenute oltre 560 persone, metà delle quali sarebbero scappate dopo le scosse, di magnitudo compresa tra i 6 ed i 7,4 della scala Richter, seguite da uno tsunami, che ha colpito l'isola.

LEGGI ANCHE Terremoto devastante in Indonesia, magnitudo di 7.3: terrore a Sulawesi
 
Ultimo aggiornamento: 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma