Prima telefonata fra Trump e Gentiloni: «Insieme contro il terrorismo»

Domenica 5 Febbraio 2017
Il premier Paolo Gentiloni ed il presidente Usa Donald Trump si sono dati appuntamento a maggio a Taormina per il G7 sotto presidenza di turno italiana. È quanto si legge nella nota dell'ufficio stampa di Palazzo Chigi al termine della conversazione telefonica, nella serata di sabato, tra il presidente del consiglio italiano e il neo presidente degli Stati Uniti.

Gentiloni e Trump hanno riaffermato l'impegno senza tregua nella lotta al terrorismo e al radicalismo e gli sforzi da fare per risolvere la crisi ucraina, la pace in Medio Oriente, in Siria e, in particolare, nel Nord Africa. Il Presidente del Consiglio - spiega Palazzo Chigi, ha illustrato al Presidente Usa i termini dell'accordo Italia-Libia per la lotta contro il traffico di esseri umani e per politiche dell'accoglienza e della regolazione dei flussi migratori nel rispetto dei diritti umani e del diritto all'asilo.
Ultimo aggiornamento: 12:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani