Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Aiuto i miei capelli diventano rossi», dopo 50 sms inviati al parrucchiere si suicida

«Aiuto i miei capelli diventano rossi», dopo 50 sms inviati al parrucchiere si suicida
di Alessia Strinati
1 Minuto di Lettura
Martedì 28 Gennaio 2014, 16:22 - Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio, 09:58

Temeva che i suoi capelli stessero diventando rossi e si uccisa. Frances Warren, 26 anni, ha bombardato di sms il suo parrucchiere prima di uccidersi pensando che i suoi lunghi capelli biondi stessero per diventare rossicci. La ragazza si è uccisa lo scorso 31 maggio dopo essere tornata dal parrucchiere.

Secondo le indagini che sono state condotte credeva che avendoli tinti, i suoi capelli perdessero la loro luminosità e il colore diventando rossicci. Oltre 50 sms al parrucchiere non sono stati sufficienti per ottenere un nuovo appuntamento a breve e questo l'ha spinta a togliersi la vita.

La ragazza soffriva di depressione ed era particolarmente ansiosa, racconta il Daily Mail.

Il fidanzato ha raccontato in udienza i problemi con i capelli di Frances: «Ha cambiato colore 5 volte in un mese, aveva quasi sviluppato una fobia per il rosso»

Era arrivata ad odiarsi.

Il parrucchiere ha detto di non averle potuto cambiare la tinta perchè era domenica e non lavorava anche se dopo tanta insistenza stava pensando di farle una nuova tinta in casa, ma è stato troppo tardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA