Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Elezioni, Spagna, Rajoy: «Rivendichiamo il diritto di governare»

Elezioni, Spagna, Rajoy: «Rivendichiamo il diritto di governare»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2016, 00:56 - Ultimo aggiornamento: 01:02
«Rivendichiamo il diritto di governare, perchè abbiamo vinto»: lo ha detto questa notte il premier spagnolo uscente e leader del Pp Mariano Rajoy davanti a una folla di sostenitori festanti davanti alla sede del partito in calle Genova. «Da domani, ha aggiunto, inizieremo a parlare con tutti» in vista della formazione di un futuro governo.

Intanto il leader del partito socialista spagnolo Pedro Sanchez ha ammesso questa sera che il Pp del premier Mariano Rajoy «ha vinto le elezioni» politiche di oggi e ha detto di avere chiamato il leader popolare per «congratularsi per la sua vittoria». Sanchez ha aggiunto di «non essere soddisfatto del risultato del suo partito», ma ha sottolineato che il Psoe rimane «il primo partito della sinistra spagnola».
© RIPRODUZIONE RISERVATA