Spagna, disperdono in mare ceneri di un parente e un'onda li travolge: un morto e due dispersi

Spagna, disperdono in mare ceneri di un parente e un'onda li travolge: un morto e due dispersi
1 Minuto di Lettura
Martedì 7 Gennaio 2014, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 19:28

MADRID - Erano su una scogliera nel nord est della Spagna per disperdere in mare le ceneri di un parente, nonostante l'allerta per il maltempo di forti mareggiate. Una gigantesca onda li ha travolti. La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio su una scogliera del faro di Meiras nella località a Frouxeira, in Galizia: in base a quanto si è appreso, tre membri della stessa famiglia sono stati trascinati in mare dall'onda proprio mentre stavano per disperdere le ceneri del parente defunto. Il cadavere di una delle vittime, Juan Badoya, 50 anni, è stato recuperato all'alba di oggi dai mezzi del salvataggio marittimo. Risultano ancora dispersi sua figlia, Patricia Bedoya, di 25 anni, e suo cognato, Rodrogo Pena, che erano con lui mentre una quarta persona, una donna, è riuscita ad aggrapparsi agli scogli e a non farsi travolgere: è ricoverata con diversi contusioni in ospedale.