Diciassettenne afroamericano ucciso dalla polizia a Pittsburgh: era disarmato

Giovedì 21 Giugno 2018
5
Diciassettenne afroamericano ucciso dalla polizia a Pittsburgh: era disarmato
Tragedia a Pittsburgh, in Pennsylvania. ​Il 17enne Antwon Rose Jr è l'ennesimo afroamericano disarmato ucciso dalla polizia negli Stati Uniti. Il ragazzo era a bordo di un'auto che gli agenti hanno fermato martedì durante un controllo, in seguito ad una sparatoria avvenuta in un altro punto della città pochi minuti prima. La polizia ha riferito che il teenager è fuggito dalla vettura e in un video diffuso online si vede il giovane che corre di spalle all'agente, poi viene raggiunto dai proiettili.
 


Rose non aveva un'arma con sè quando è stato colpito ma all'interno dell'auto sono state trovate due pistole. Decine di manifestanti si sono riuniti davanti al dipartimento di polizia di East Pittsburgh per protestare e chiedere risposte dopo l'uccisione del 17enne. Il sovrintendente della polizia della Contea di Allegheny, Coleman McDonough, ha spiegato che Rose è stato colpito da tre colpi di pistola ma non ha precisato se gli hanno sparato alle spalle. La famiglia del ragazzo ha fatto sapere tramite il loro legale che Rose «non rappresentava nessuna minaccia immediata».
Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tennis, il 2019 sarà Next Gen?

di Guglielmo Nappi