Spagna, Pedro Sanchez vince le primarie e viene eletto segretario socialista

Domenica 13 Luglio 2014
​Il deputato spagnolo Pedro Sanchez - candidatosi a sorpresa - stato eletto alle primarie alla segreteria dei Partito socialista spagnolo (Psoe), con la missione di rinnovare la principale formazione dell'opposizione iberica. Secondo i primi dati - circa l'80 dei voti scrutinati - Sanchez, 42 anni, ha ottenuto il 48,5% delle preferenze dei militanti. Lo sfidante, il deputato basco Eduardo Madina si è fermato al 36,4% e l'ex parlamentare Josè Antonio Perez Tapias al 15,2%. Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 23:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua