Pakistana uccisa, amici su Fb: «Hai pagato la voglia di libertà»

Pakistana uccisa, amici su Fb: «Hai pagato la voglia di libertà»
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Aprile 2018, 16:47 - Ultimo aggiornamento: 19:34

«Hai pagato la tua voglia di libertà». Così alcuni amici bresciani di Sana Cheema, la venticinquenne uccisa in Pakistan dai parenti perché voleva sposare un italiano, su Facebook hanno commentato e condiviso la notizia del suo assassinio. «Questa ragazza ha fatto la scuola a Verolanuova. Ha abitato a Verolanuova. Con i suoi familiari» e «hai pagato la tua voglia di libertà», scrivono sul social.

LEGGI ANCHE ----> L'assurdo omicidio in Pakistan

 


Sono poche le immagini che Sana ha sul suo profilo Instagram e mostrano una ragazza di vent'anni moderna che ama la vita, segue i profili di Chiara Ferragni, Monica Bellucci e Cose da ragazzi.


 
Nella penultima foto Sana fa il segno della vittoria e mostra felice un biglietto, con cui ha fatto bingo vincendo 264 euro. Nell'ultima sorride guardando avanti, con la didascalia «prima foto dell'anno». Ed è a queste immagini che molti hanno voluto mettere un commento, soprattutto dei «riposa in pace».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA