VIDEO

«Mamma combatti, ti amiamo»: i 4 figli le lasciano un video straziante poco prima della sua morte

Mercoledì 26 Settembre 2018
«Mamma combatti, ti amiamo»: i 4 figli le lasciano un video straziante prima della sua morte
La sua vita era destinata a finire nel giro di poco a causa di una malattia. La donna, madre di quattro bambini, ha guardato un video messaggio dei suoi figli che le dicevano quanto le amavano, poche ore prima di morire dopo una battaglia contro il cancro durata sette anni.

A Hayley Kalinins, di Borrowash nel Derbyshire, come racconta il Daily Mail era stato diagnosticato un carcinoma mammario incurabile al quarto stadio, prima che si diffondesse ai suoi polmoni, fegato e cervello.  In un video straziante, tre dei suoi figli l'hanno incoraggiata: «Continua a combattere. Ti amiamo tutti». È stata l'ultima volta che la 37enne li ha visti prima che morisse la scorsa settimana.  

Il marito di Hayley, l'allenatore dell'allenatore dello Sheffield Wednesday Andy Kalinins, ha reso l'omaggio a sua moglie che ha avuto la «gioia di vivere e ha vissuto ogni secondo al massimo», promettendo di rimanere forte per i loro figli di 17, 12, 10 e sette anni . 

La signora Kalinins e suo marito avevano dato il benvenuto alla loro figlia più giovane, Deena-Marie, nel marzo 2011, proprio come l'allenatore Andy ha vinto la Coppa di Lega con Birmingham City. Ma il loro mondo è crollato quando a luglio le è stato diagnosticato un cancro al seno, i medici le hanno detto che le restavano solo otto mesi di vita. La donna ha iniziato la chemioterapia ogni tre settimane, accumulando un totale di 70 trattamenti.

Quando l'ospedale le ha detto che non avrebbe potuto fare di più per aiutare, fu lanciata un'enorme campagna di raccolta fondi che raccolse quasi 250.000 sterline per il trattamento in Germania. Sulla sua pagina di donazione, la signora Kalinins ha scritto: «Ho visto mia figlia cantare la canzone di Matilda la scorsa notte con una lacrima nei miei occhi». Una corsa contro la malattia che non è servita.

Suo marito ha detto: «Il giorno prima che morisse, mi ha sussurrato che lei mi amava e io le tenevo la mano. Volevo solo tenerlo per sempre. Le ho mostrato un video dei bambini che suonavano il piano. Era l'ultima cosa che avrebbe visto di loro». © RIPRODUZIONE RISERVATA