Londra, copilota accecato da raggio laser: rientro d'emergenza per aereo Virgin

Lunedì 15 Febbraio 2016
2

Volo interrotto e manovra precauzionale di rientro a Heathrow nelle scorse ore per un aereo della Virgin Atlantic, decollato da Londra e diretto a New York con 252 passeggeri e 15 membri d'equipaggio, a causa di un raggio laser che ha "accecato" il copilota. Lo riferisce la Bbc. L'episodio - tutt'altro che il primo del genere - è avvenuto mentre l'aereo prendeva quota. Il comandante lo ha subito comunicato alla torre di controllo e - nel rispetto delle procedure di sicurezza standard - ha avviato l'operazione di rientro, conclusa poco più di un'ora dopo senza alcun problema, come ha reso noto la polizia britannica e hanno confermato alcuni passeggeri interpellati allo sbarco dai media. «La sicurezza dei nostri equipaggi e dei nostri clienti - ha commentato la compagnia aerea in una nota diffusa alcune ore fa - è in cima alle nostre priorità. Ci scusiamo per ogni possibile disagio causato alle persone che erano a bordo, abbiamo offerto ai passeggeri un alloggio per la notte e li rimetteremo in viaggio appena possibile».

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 13:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA