DONALD TRUMP

Donald Trump in visita a Londra ma senza protocollo reale: non vedrà la regina

Domenica 23 Luglio 2017
Donald Trump in Gran Bretagna in visita, ma come test. Londra ha chiesto a Donald Trump di fare una visita di prova recandosi nei prossimi mesi nel Paese per un colloquio con Theresa May, ma senza il complesso protocollo reale, da lui desiderato, e previsto dalla visita di Stato che era stata annunciata dopo la visita della premier britannica alla Casa Bianca lo scorso gennaio. Lo rivela oggi il Daily Mail sottolineando che questa decisione sarebbe una vittoria degli oltre due milioni di britannici che nei mesi scorsi hanno chiesto che la visita del controverso presidente americano non fosse visita di Stato per evitare alla Regina l'imbarazzo di incontrare una persona che si è caratterizzata per «volgarità e misoginia».

Il governo di May, che non vuole assolutamente scontentare quello che, in vista dello strappo con la Ue, appare essere di nuovo alleato di ferro di Londra, ha comunque assicurato agli americani che la visita di Stato di Trump potrà avvenire il prossimo anno. Ma solo se la prima, di più basso profilo, sarà un successo. Una possibilità su cui c'è l'ipoteca costituita non solo dai noti comportamenti eccentrici di Trump, ma anche dal fatto che si temono grandi manifestazioni anti-Trump a Londra. Lo stesso sindaco di Londra, il laburista Sadiq Khan, nei giorni scorsi aveva chiesto di abolire la prevista visita di Stato: «In un momento in cui Trump ha così tante politiche con cui così tanti britannici sono in disaccordo, non credo che sia appropriato stendere il tappeto rosso».
Ultimo aggiornamento: 18:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sui bus e la metro di Roma le voci parlano strano: fermate “Gnogno” e “Megabyte 1”

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma