Lascia morire di fame il figlio di un anno: lo ha abbandonato per andare in vacanza -Foto

Giovedì 8 Dicembre 2016 di Alessia Strinati
14
Vladislava Podchapko

Lascia in casa soli i figli di uno e due anni per partire per un viaggio di 9 giorni con il suo nuovo fidanzato. Vladislava Podchapko, mamma ucraina di 20 anni, ha lasciato morire il figlio più piccolo abbandonandolo senza cibo  e "affidandolo" alla sorella maggiore di 2 anni.

Secondo il Mirror la donna ha chiuso in casa i bambini lasciandoli soli senza farsi scrupoli e senza nemmeno lasciare loro delle scorte di cibo. I bimbi, avuti da un precedente matrimonio, sono rimasti per giorni in casa ma il piccolo non ce l'ha fatta ed è morto di stenti vegliato dalla sorellina che per poco non ha rischiato di fare la sua stessa fine. La bambina è rimasta per tre giorni vicino al cadavere e quando era ormai allo stremo delle sue forze è stata finalemente soccorsa e ricoverata in ospedale dove i medici che l'hanno visitata hanno definito un miracolo il fatto che fosse ancora in vita viste le gravi condizioni di denutrizione in cui è stata trovata.

A lanciare l'allarme è stata la stessa madre che una volta tornata a casa ha scoperto quanto era accaduto. La 20enne è stata arrestata e ora rischia una dura condanna.

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA