Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Iraq, kamikaze si fa esplodere durante partita di calcio: almeno 29 morti e 60 feriti

Iraq, kamikaze si fa esplodere durante partita di calcio: almeno 29 morti e 60 feriti
1 Minuto di Lettura
Venerdì 25 Marzo 2016, 19:23 - Ultimo aggiornamento: 28 Marzo, 13:45

Almeno 29 persone sono morte in un attacco suicida avvenuto durante una partita di calcio in un villaggio a sud di Baghdad, nella provincia irachena di Babil. Lo riferiscono fonti della Sicurezza. Altre 60 persone sono rimaste ferite.

Funzionari della sicurezza irachena hanno precisato che il kamikaze si è fatto saltare in aria all'interno dello stadio quando ancora era pieno durante una partita di calcio nella città di Iskanderiyah, a 50 km dalla capitale Baghdad. Anche fonti mediche hanno confermato il triste bilancio. Al momento nessuno ha rivendicato l'azione, ma si sospetta la mano dell'Isis.

L'attacco è stato rivendicato dall'Isis attraverso il network jihadista Amaq News. Lo riferisce il Site.

© RIPRODUZIONE RISERVATA