Inghilterra, scritte e minacce su Facebook contro macelleria: «Così i vegani ci terrorizzano»

La foto postata da Marlow Butchers sul suo profilo Facebook
2 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Maggio 2018, 15:26 - Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 12:59

I proprietari di un macellaio a conduzione familiare hanno denunciato di essere terrorizzati dai vegani che hanno scarabocchiato graffiti sul davanti del loro negozio e hanno minacciato di distruggerlo con la benzina. 

Nell'ultimo attacco degli attivisti per i diritti degli animali, i dimostranti hanno spruzzato una vernice rossa attraverso il negozio, scrivendo "Stop Killing Animals. Vai vegano"

Il logo del Fronte di liberazione degli animali - un gruppo internazionale che incoraggia l'azione diretta nel perseguimento dei diritti degli animali - è stato anche scritto sottomla facciata della macelleria.

Dall'attacco di tre settimane fa, i vegani di tutto il mondo hanno inviato via Facebook all'azienda decine di messaggi minacciosi e recensioni di una sola stella.

Ora il proprietario Wayne Marlow - che gestisce il negozio ad Ashford, nel Kent, con suo padre Trevor e il fratello Martin - dice che i vegani di tutto il mondo stanno "terrorizzando" la famiglia con minacce e molestie senza sosta.

«Internet è la cosa peggiore in quanto non solo minacciano di distruggere fisicamente la nostra attività - spiega Martin - ma stanno anche cercando di rovinare la nostra reputazione online, lasciando recensioni e commenti negativi. Vogliono chiuderci e le persone minacciano di spaccare le finestre o di incendiare tutto con la benzina. Ora viviamo nella paura».

Successivamente la famiglia Marlow ha pubblicato un aggiornamento di Facebook che ha ringraziato la comunità, ma ha esortato a non provare "odio" nei confronti dei vegani.

Ma da allora, gli attivisti anti-carne hanno intensificato le cose, e le recensioni online sono diventate particolarmente cattive.

Un utente di Facebook di nome Henry Washington Hutchings ha lasciato una recensione su una stella su Facebook, aggiungendo: "Tagliare i cadaveri di animali innocenti e usare la carne per il cibo è barbaro".

Anche Manthy James ha lasciato una recensione a una stella, aggiungendo: «Non è più una scelta personale quando è coinvolta una vittima».

© RIPRODUZIONE RISERVATA