Indonesia, sciamano si immerge in un fiume infestato dai coccodrilli millantando superpoteri: ucciso

Martedì 19 Settembre 2017 di Federica Macagnone
23


Prima di entrare in acqua aveva tranquillizzato tutti: con i suoi poteri sovrannaturali sarebbe riuscito a controllare i coccodrilli e li avrebbero tenuti alla larga. Ovviamente nulla ha potuto fermare la ferocia di uno dei rettili che ha sancito la condanna a morte di Suprianto, uno sciamano, che millantava di avere facoltà non di questa terra.

L'incidente è avvenuto domenica scorsa, quando Suprianto si è diretto all'estuario del Muara Jawa nel Kutai Kartanegara, in Indonesia, per recuperare il corpo di Arjuna, un uomo che era stato ucciso poche ore prima da un coccodrillo. Secondo il racconto di alcuni testimoni, lo sciamano era convinto di poter condizionare le menti degli animali e di tenerli alla larga: come mostra il filmato, si è gettato in acqua e ha iniziato a nuotare. Poche bracciate prima di essere attaccato da un coccodrillo che lo ha trascinato sott'acqua impedendogli di riemergere.


Il capo della polizia di Kutai Kartanegara, Fadillah Zulkarnaen, ha riferito che entrambi i cadaveri sono stati trovati intorno alle 21.40 di domenica: «Penso che Suprianto sia stato trascinato da un coccodrillo sotto l'acqua e abbia esaurito l'ossigeno. Dalle immagini che ho visto, il suo corpo è ancora intatto, le braccia e le gambe sono ancora lì. Anche il cadavere di Arjuna è intatto».
 

 

Non è l'unico attacco registrato nella zona negli ultimi tempi. A luglio un uomo si è diretto sulle sponde di un corso d'acqua dopo aver riferito ad alcune persone di dover rispondere alla chiamata di uno sciamano: è stato sbranato da un coccodrillo prima che riuscisse a mettere piede in acqua.

Ultimo aggiornamento: 21 Settembre, 13:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma