Brasile, incidente in moto e tutti si fermano a soccorrerlo. Poi il dramma: morti 4 ragazzi

Venerdì 8 Settembre 2017
7
Incidente in moto, tutti si fermano a soccorrerlo. Poi il dramma: morti 4 ragazzi. Le immagini choc
Si erano fermati a soccorrere un motociclista che aveva avuto un incidente e aveva riportato una sospetta frattura. Dopo aver formato un discreto capannello proprio in mezzo alla carreggiata, non potevano certo aspettarsi che qualcuno non li vedesse e arrivasse nella loro direzione a velocità elevata. Non avevano però fatto i conti con la scarsa illuminazione della strada e con la disattenzione di un automobilista che, alla guida di un furgone, procedeva su una delle strade della cittadina brasiliana di Sao José dos Campos, nello stato di San Paolo.

C'è stato chi è riuscito a mettersi in salvo dopo aver visto il veicolo procedere a folle velocità, ma per il centauro ferito e altri tre giovani non c'è stato nulla da fare: sono stati presi in pieno, tre di loro sono morti sul colpo mentre la quarta vittima, gravemente ferita, è stata ricoverata in ospedale. L'automobilista, dopo l'impatto, non si è fermato a prestare soccorso ed è fuggito senza rallentare la propria marcia.




L'intera comunità di Sao José dos Campos è sotto choc per la vicenda, anche perché le quattro vittime erano tutte molto giovani. Il più anziano di loro aveva solo 29 anni, si chiamava Guilherme Augusto Oliveira e avrebbe dovuto sposarsi a breve. Le altre vittime sono tre amici: il 25enne Moisés de Queirós Mathias, il 22enne Lucas Mário Carvalho Vieira e una ragazza appena maggiorenne, ​Bianca Magalhães Pereira. La polizia ora è sulle tracce del pirata della strada. Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare e lavorare, vita da nomade digitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma