Germania, trovata svastica gigante in un campo: subito rimossa per evitare pellegrinaggi

Mercoledì 22 Novembre 2017 di Marta Ferraro
5
Ad Amburgo alcuni operai hanno trovato un'enorme svastica in calcestruzzo in un terreno dove dovrebbero sorgere gli spogliatoi di un centro sportivo, nel quartiere Billstedt della città tedesca.
I soci del club sportivo Billstedt-Horn, dove il manufatto di proporzioni quattro metri per quattro è stato rinvenuto, hanno raccontato che anticamente quel luogo ospitava un monumento nazista distrutto nel 1945. 

Secondo il Kleinezeitung è stato un operaio durante la realizzazione dei lavori a scoprire la svastica sepolta a 40 cm di profondità.

I responsabili del patrimonio storico di Amburgo hanno ordinato la rimozione della svastica e la sua distruzione. Per la sua grande dimensione ed il suo enorme peso l'oggetto dovrà essere distrutto in loco.
 
"Dovrà essere rimossa nel più breve tempo possibile", ha detto un portavoce del Billstedt-Horn, temendo che quel luogo possa diventare un punto di pellegrinaggio dei nazisti.  Ultimo aggiornamento: 23 Novembre, 13:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani