Si lasciano a vent'anni e promettono di sposarsi a 40. E la favola si avvera

Si lasciano a 20 anni e si promettono di sposarsi a 40. E la favola si avvera
di Federica Macagnone
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 18 Luglio 2018, 19:39 - Ultimo aggiornamento: 20:41

Mairi Gordon e Rhys McLellan erano quasi due ragazzini quando nel 1995 ruppero il loro fidanzamento. Lei 22 anni, lui 20, si lasciarono cercando di addolcire la pillola con una promessa: se all'età di 40 anni fossero rimasti single si sarebbero rimessi insieme e si sarebbero sposati. Una cosa detta quasi per gioco, senza crederci troppo: non sapevano che in quel momento era passato un angelo e aveva detto "amen". Le loro vite avrebbero fatto giri immensi solo per incrociarsi nuovamente quando nessuno dei due se lo aspettava più: la loro storia non stava finendo lì, stava solo cominciando.



Mairi e Rhys non si videro più fino al 2009, quando si incontrarono del tutto occasionalmente in una sfilata di moda per beneficenza: lei, diventata truccatrice, era con un amico, lui, che faceva l'elettricista, lavorava come volontario per quella manifestazione. Quattro chiacchiere, un drink dopo lo spettacolo e via: entrambi erano impegnati in altre relazioni e, pur avendo avvertito una scintilla che li aveva riportati al loro perduto amore, si salutarono riprendendo ognuno la propria vita, lei in Cornovaglia, lui a Edimburgo. Nel 2012, dopo che Mairi aveva rotto una relazione lunga 12 anni, il destino tornò in azione: lei incontrò per caso la sorella e la madre di Rhys, chiese loro il suo telefono e lo chiamò. Si videro qualche volta, saltuariamente si sentivano, ma senza riprendere alcun legame: Mairi era ancora scottata dalla delusione della sua precedente storia, mentre Rhys, che come lei non si era mai sposato e non aveva avuto figli, non dava segnali di volersi fare avanti. Si pensavano, ma avevano paura, e nessuno faceva la prima mossa. Fino al 2015, quando lei ebbe un infortunio al ginocchio sul lavoro e lui la aiutò assistendola il più possibile: le faceva la spesa, le cucinava, la faceva ridere. 

Una risata dopo l'altra, la scintilla si riaccese prepotentemente: entrambi scoprirono che quei vent'anni era come se non fossero mai passati, che il loro feeling era intatto, che forse non volevano altro che stare insieme. «Fu allora che capii che era proprio quello che avevo sempre desiderato e che non avevo mai smesso di amarlo - racconta Mairi - E lui, finalmente, mi disse che ero sempre stata l'amore della sua vita. Non avevo mai dimenticato il giorno in cui ci lasciammo da giovani e ci dicemmo che se a 40 anni fossimo stati ancora single ci saremmo sposati. Era vero, era vero e non lo sapevamo». Nel 2016 si fidanzarono, l'anno successivo sono convolati a nozze, ora festeggiano il primo anno di matrimonio. Leggermente in ritardo su quell'appuntamento fissato per i 40 anni (Mairi oggi ne ha 45, Rhys 43), ma va bene così: l'angelo che disse "amen" ha mantenuto la promessa. «Ho sposato un uomo buono, alla fine ce l'abbiamo fatta - dice Mairi - A volte penso che mia madre abbia avuto qualcosa a che fare con tutto questo. Mi diceva sempre: ''Se qualcosa deve succedere, il destino farà in modo che accada". E così è stato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA