Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Eurojackpot, vinti 90 milioni in Ungheria:
è il 5+2 più ricco di sempre in Europa

Eurojackpot, vinti 90 milioni in Ungheria: è il 5+2 più ricco di sempre in Europa
2 Minuti di Lettura
Sabato 16 Maggio 2015, 18:34 - Ultimo aggiornamento: 18 Maggio, 07:52

Vanno in Ungheria i 90 milioni di euro messi in palio dall'Eurojackpot: centrato il 5+2 che assegna la vincita più alta mai messa in palio dal concorso europeo. Nell'estrazione di ieri sera sono stati tre i 5+1, ciascuno dei quali vince oltre 7,6 milioni di euro, centrati in Germania, Spagna e Lituania: un premio di consolazione ricco proprio grazie al meccanismo di gioco, una volta raggiunti i 90 milioni di euro per il 5+2 – il tetto per il jackpot raggiunto due settimane fa - la parte in più di montepremi va alla seconda categoria di vincita. Sempre grazie al regolamento non si riparte da zero: per venerdì prossimo il jackpot sarà già da 10 milioni di euro.

L'Ungheria entra nel "medagliere" dell'Eurojackpot e lo fa con la vincita più alta mai realizzata. Al momento la Germania guida con 8 vincite, segue la Finlandia con 5 (fra queste anche il precedente record da 61,1 milioni di euro), la Danimarca e la Slovenia seguono con due jackpot a testa, mentre l'Italia, la Croazia, la Norvegia e da oggi anche l'Ungheria chiudono con una realizzazione ciascuno.

Dal lancio nell’aprile del 2013, il concorso ha distribuito in tutta Europa 1,5 miliardi di euro in premi, grazie anche ai 21 jackpot centrati con i 5+2. In Italia il gioco dal suo lancio, ad aprile 2013, ha assegnato oltre 81 milioni di euro, con un 5+2 da 15,5 milioni di euro centrato a Carate Brianza ad agosto del 2013.