«Ti amo tanto». Giovane dj muore nel sonno stringendo tra le braccia il figlio neonato

Mercoledì 20 Giugno 2018 di Alessia Strinati
5
«Ti amo tanto». Giovane dj muore nel sonno stringendo tra le braccia il figlio neonato
Muore nel sonno mentre tiene tra le braccia il figlio di pochi mesi. Mike Hollingworth, 42 anni, come ogni sera ha detto al figlio che lo amava, lo ha stretto a sé e si è addormentato per non svegliarsi mai più. Una tragedia che ha sconvolto l'intera famiglia, soprattutto la compagna, madre del bimbo, Hollie Bridgewater.



«Mi ha detto che mi amava e mi ha detto di non preoccuparmi, l'ultima persona che ha coccolato è stato Sonnie e questo mi conforta», ha raccontato la donna come riporta anche il Mirror. Mike era molto conosciuto nei locali notturni nelle città inglesi di Cleethorpes e Grimsby, dove lavorava come DJ. La donna ha raccontato di essersi svegliata con a fianco Mike che era ormai privo di vita, di aver chiamato i soccorsi ma di essersi resa conto che non c'era nulla da fare.

Non sono note le cause del decesso, il 42enne sarebbe andato a letto come ogni sera senza più svegliarsi. Hollie è sotto choc e sta provando ad andare avanti soprattutto per il bene del suo bambino, la sua unica forza è sapere che lui ha bisogno di lei e che il compagno vivrà sempre nel figlio che hanno avuto insieme.  Ultimo aggiornamento: 23 Giugno, 18:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Piumino, t-shirt e calzini bassi, ma i ragazzi non hanno freddo?

di Raffaella Troili