Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Diritti umani: prove di dialogo tra Stati Uniti e Cuba

Diritti umani: prove di dialogo tra Stati Uniti e Cuba
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Aprile 2015, 18:26 - Ultimo aggiornamento: 2 Aprile, 19:43

Stati Uniti e Cuba hanno discusso a Washington di diritti umani. Si è trattato di una riunione preparatoria sui diritti umani in attesa che Washington e L'Avana abbiano un dialogo più formale sull'argomento, in una data e luogo ancora da definire. A guidare la delegazione americana c'era il sottosegretario di Stato per la democrazia, i diritti umani ed il lavoro del

dipartimento di Stato, Tom Malinowski, mentre dall'altra parte del tavolo si è seduto Pedro Luis Pedroso, vice direttore generale per gli affari multilaterali ed il diritto internazionale del ministero degli Esteri cubano.

In comunicati separati, sia il dipartimento di Stato che il ministero degli Esteri dell'isola hanno fatto sapere che l'incontro ha avuto luogo «in un ambiente

professionale». Da parte sua, il dipartimento di Stato ha assicurato che entrambi i governi «hanno espresso preoccupazione per le questioni dei diritti umani» nell'altro Paese e «mostrato la loro disponibilità a discutere di una serie di problemi in un futuro dialogo più sostanziale».

Alla riunione, secondo il negoziatore cubano, è emerso che «esistono profonde differenze tra i governi rispetto ai concetti e all'esercizio dei diritti umani. Tuttavia, è stato sottolineato che è possibile interagire civilmente nel riconoscimento e rispetto di queste differenze. Questi colloqui - ha aggiunto

Pedroso - hanno confermato la volontà di Cuba a trattare con gli Stati Uniti qualsiasi argomento sulla base di uguaglianza e reciprocità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA