«Complimenti, siete sopravvissuti alla maratona di Boston!». Adidas finisce nella bufera

Mercoledì 19 Aprile 2017
«Complimenti, siete sopravvissuti alla maratona di Boston!». Adidas finisce nella bufera
«Congratulazioni, siete sopravvissuti alla maratona di Boston!». È bufera sull'Adidas negli Stati Uniti per una mail pubblicitaria inviata ai propri clienti dopo la 121esima edizione della storica corsa, che nel 2013 è stata funestata da un attentato in cui per l'esplosione di due bombe morirono tre persone, tra cui un bimbo di 8 anni, e ne rimasero ferite 260. Immediate le proteste che hanno portato alle scuse del gruppo, che si è detto «incredibilmente dispiaciuto e mortificato» per quanto accaduto. Nel corso della maratona svoltasi lunedì - sottolinea la stampa americana - c'erano almeno due sopravvissuti della tragedia di quattro anni fa. Ultimo aggiornamento: 17:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA