Canada, buca il preservativo per far restare incinta la ragazza, condannato a un anno e mezzo di carcere

Sabato 8 Marzo 2014 di Federico Tagliacozzo
13
Aveva notato che la sua ragazza ultimamente si era dimostrata piý fredda del solito nei suoi confronti. E forse stava pensando di lasciarlo. Un canadese di 43 anni ha allora pensato bene di bucare i i preservativi da utilizzare con lei per farla restare incinta e tenerla stretta a s√©. La Corte suprema canadese, ha condannato in secondo grado Craig Jaret Hutchinson a un anno e mezzo di prigione per violenza sessuale ¬ęper aver ingannato la propria ragazza mettendola incinta praticando dei buchi nel condom¬Ľ.



La ragazza dopo essere rimasta incinta ha fatto causa al suo ragazzo sospettando l'inganno. Gli investigatori che hanno seguito il caso si sono convinti subito che l'uomo aveva escogitato lo stratagemma. La vittima, originaria della zona di Halifax, era rimasta incinta e ha dovuto affrontare un aborto che le ha provocato un'infezione all'utero e perdite di sangue per due settimane.



¬ęL'imputato ha sabotato il condom mettendo in atto una frode poich√© la ragazza non aveva intenzione di rimanere incinta¬Ľ, ha stabilito la Corte, che ha ribaltato la sentenza di assoluzione di primo grado. I giudici hanno respinto le tesi dell'uomo che ha sostenuto che la ragazza era comunque consenziente al rapporto e quindi non poteva configurarsi un reato di violenza sessuale. Ultimo aggiornamento: 10 Marzo, 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA