Brasile, tribù sconosciuta scoperta grazie a un drone nella foresta amazzonica

Venerdì 24 Agosto 2018
14

Grazie a un drone, in Brasile è stata scovata una popolazione indigena isolata nello Stato di Amazonas, vicino al confine tra Brasile e Perù. Il gruppo, di cui la Funai (Fondazione nazionale degli indios) non ha ancora identificato l'origine etnica, vive vicino ai fiumi Juta e Juruazinho, una regione in cui sono stati identificati almeno 11 popoli indigeni isolati, ma si stima che il numero sia più grande e possa raggiungere le 16 comunità.

 

Durante la spedizione, il team dei ricercatori della Funai ha notato, attraverso l'ausilio del drone, la presenza di case, piantagioni, attrezzi e altre piccole costruzioni, come canoe. Secondo la fondazione collegata al governo federale, almeno 16 individui fanno parte di quel gruppo isolato.

Ultimo aggiornamento: 27 Agosto, 09:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA