Bali, erutta il vulcano Agung: colonna di fumo alta 4 chilometri, decine di voli cancellati

Domenica 26 Novembre 2017
È «allarme rosso» nei cieli sopra l'isola di Bali dopo l'eruzione di martedì scorso del vulcano Agung, sull'isola di Bali, in Indonesia: un getto di cenere e fumo grigio ha raggiunto in cielo i quattromila metri, compromettendo la circolazione area e decine di voli sono stati cancellati, riferisce la Bbc online. L'allarme rosso indica che un'altra imminente eruzione è vicina con una probabile e significativa e produzione di cenere. Al momento l'aeroporto principale sull'isola di Bali rimane aperto, ma molte compagnie aeree hanno cancellato i voli per timore che la cenere possa in qualche modo danneggiare i motori. Prima dell'eruzione di martedì scorso, l'ultimo precedente risaliva al 1963 con oltre mille morti. Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 09:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani