«Datemi un paracadute». Poi picchia l'hostess con la gamba finta: paura sull'aereo, atterraggio d'emergenza

Venerd├Č 1 Agosto 2014 di Federica Macagnone
źDatemi un pacchetto di sigarette e un paracadute per scendere╗. All'hostess del volo dalla Tunisia a Edimburgo la strana richiesta deve essere sembrata una burla. Eppure la passeggera di 48 anni non scherzava affatto. Quando l'assistente di volo ha tentato di tranquillizzarla, la donna, visibilmente ubriaca, ha iniziato ad andare in escandescenze. Prima ha schiaffeggiato una ragazza seduta a fianco, poi si ├Ę staccata la protesi della gamba agitandola e minacciando il personale di bordo. Tutto sotto gli occhi dei passeggeri e dell'equipaggio che assistevano alla scena sotto choc.



Ci sono volute diverse persone per placare la donna che, appena ├Ę stata privata della protesi, ha iniziato a dare calci con l'altra gamba per non essere immobilizzata e ammanettata. Al pilota dell'aereo non ├Ę rimasto che effettuare un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Gatwick, a Londra.



┬źIl volo stava andando alla perfezione quando ci hanno chiesto di allacciare le cinture e hanno comunicato che c'era un problema a bordo e saremmo atterrati prima – ha raccontato un passeggero – La gente che stava seduta dietro non ha capito bene cosa stesse succedendo e abbiamo pensato a un guasto┬╗.



Una volta a Gatwick la donna ├Ę stata scortata fuori dall'aereo tra gli applausi degli altri passeggeri. Un portavoce della polizia del Sussex ha detto che si trattava di una quarantottenne disoccupata di Edimburgo, arrestata con l'accusa di comportamento minaccioso mentre era a bordo del volo 297 della Thompson.



┬źPu├▓ sembrare strano, ma sul momento non c'era da ridere - ha dichiarato un altro passeggero - La situazione era seria, lei era totalmente ubriaca e soprattutto per chi aveva dei bambini ├Ę stato scioccante┬╗.



Per gli sfortunati turisti di ritorno da un viaggio in Tunisia, al siparietto e all'atterraggio di emergenza si ├Ę aggiunta un'ora di sosta in pista durante la quale hanno dovuto rilasciare testimonianze alla polizia. Sarah Wilson su Twitter ha scritto: ┬źNon riesco a credere che siamo bloccati a Londra, perch├ę una donna pazza ubriaca ha iniziato una sanguinosa lotta con l'equipaggio con la sua protesi della gamba┬╗. Ultimo aggiornamento: 2 Agosto, 19:33

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma