Lo scenario/ Dal raid anche lo Zar ottiene due vantaggi

di Gianandrea Gaiani
Il blitz missilistico effettuato dagli anglo-franco-americani contro la Siria non ha provocato vittime. Ha distrutto obiettivi probabilmente di valore marginale per il regime di Assad e consente ai protagonisti di incassare qualche vantaggio, portando inaspettatamente acqua al mulino anche di chi l’ha subita. Per esempio, Mosca ha sottolineato che i suoi reparti militari e i sistemi di difesa aerea non sono stati coinvolti nell’attacco evidenziando così come le potenze occidentali riconoscano la forza russa e temano di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 16 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP