Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Armi, arriva la pistola-smartphone che si può nascondere in tasca: presentata dalla Nra

Armi, arriva la pistola-smartphone che si può nascondere in tasca: presentata dalla Nra
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 2 Maggio 2018, 17:43
Negli Usa arriva la Cellphone Pistol, pistola-smartphone che si può nascondere in tasca come un cellulare. Sperimentata da tempo, sarà presentata alla prossima assemblea annuale della potente lobby delle armi National Rifle Association (Nra), prevista il 4 maggio a Dallas con la partecipazione del presidente Donald Trump. Poi la pistola, calibro 380, sarà messa in vendita a 500 dollari.

Sul sito dell'azienda produttrice, Ideal Conceal, è già arrivato l'annuncio. «L'autodifesa è il primo diritto di natura» è uno degli slogan. L'arma può essere utilizzata «da mamme e da professionisti». Le polemiche sono già esplose, soprattutto sui social, dove alcuni attivisti denunciano la pericolosità della pistola, facilmente trasportabile anche negli zaini scolastici. Senza contare gli episodi recenti in cui la polizia ha ucciso persone scambiando il loro cellulare per un'arma.
© RIPRODUZIONE RISERVATA