Afghanistan, commando attacca sede dell'accademia militare: nove morti

Lunedì 29 Gennaio 2018
1

Uomini armati hanno attaccato la sede dell'accademia militare Marshal Fahim di Kabul. L'attacco, messo in atto da un commando dell'Isis, è cominciato intorno alle 5 locali e si è concluso oggi con un bilancio complessivo di nove morti, cinque soldati e quattro militanti. Un quinto membro della squadra suicida è stato invece arrestato. Lo ha comunicato il ministero della Difesa. La tv Tolo ha ricordato che il 21 ottobre scorso 15 cadetti di questa stessa accademia furono uccisi da un kamikaze che si schiantò contro l'autobus su chi viaggiavano nella capitale.

Per il governo afghano è ora emergenza sicurezza perchè in otto giorni ha dovuto affrontare, oltre a questa operazione, anche un attacco con 40 vittime (14 stranieri) all'Hotel Intercontinental di Kabul, rivendicato dai talebani, un assalto dell'Isis agli uffici della ong Save The Children a Jalalabad City, nell'est del Paese, con sei morti e l'attentato nella Sadarat Square della capitale con 103 morti.

Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio, 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani