Abusi sessuali dei caschi blu in Centrafrica, Ban Ki-Moon ordina nuova inchiesta

Venerdì 5 Giugno 2015
1
«Alla luce delle recenti gravi accuse di abusi sessuali commessi su minori nella Repubblica Centrafricana da parte di truppe straniere, non sotto l'autorità delle Nazioni Unite, il segretario generale Ban Ki-moon ha deciso di istituire un'inchiesta indipendente per esaminare la gestione della questione da parte del sistema Onu»: lo ha annunciato il portavoce del Palazzo di Vetro, Stephane Dujarric.



Ban, ha precisato il portavoce, «è profondamente turbato per le accuse di abusi sessuali, così come per le accuse di come la vicenda è stata gestita dai settori delle Nazioni Unite coinvolti». Per questo, l'indagine punta a «garantire che l'Onu non sia stata deludente per le vittime di tali abusi, soprattutto nel caso siano stati commessi da coloro che hanno il dovere di proteggerle». Ultimo aggiornamento: 6 Giugno, 14:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma