Yacht affonda all'Isola del Giglio, a bordo anche il telecronista Guido Meda: tutti salvi

Lunedì 20 Agosto 2018
1
Paura all'isola del Giglio, dove è affondato uno yacht di 15 metri con a bordo 9 persone, compresi anche 5 bambini: tutti sono stati messi in salvo.

Tra loro c'era anche Guido Meda, noto giornalista sportivo televisivo. Lo yacht, dopo aver sbattuto sugli scogli, è affondato.
 Oggi all'Isola del Giglio c'era un forte vento, con raffiche fino ai 30 nodi e due piccole navi da crociera, quando un'imprevista ondata di maltempo, accompagnata da forte vento, con raffiche sopra 30 nodi, ha colpito l'isola.

Le due imbarcazioni, con a bordo complessivamente circa 400 persone, avevano cercato di lasciare il porto ma sono state danneggiate dalle onde nella zona di Campese e Giglio Porto. Sono comunque riuscite a rientrare nel porto mentre l'acqua avevano iniziato a salire nelle due piccole navi. Tanto spavento tra i passeggeri ma non ci sono feriti, come conferma anche il sindaco Sergio Ortelli che sta organizzando l'arrivo di un traghetto per consentire ai 'croceristì di tornare a Porto Santo Stefano. Un'altra piccola imbarcazione con una decina di persone si è trovata in difficoltà ma tutti, assicura Ortelli, sono stati riportati salvi a terra.
Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma