Vibo Valentia, brusio durante la messa: il parroco sospende la processione. Protesta dei fedeli

Domenica 13 Agosto 2017
1
C'era troppa confusione sul sagrato della chiesa durante la messa, per il parlottare scomposto dei fedeli. Così, il parroco non ci ha pensato due volte e ha sospeso in tronco la celebrazione. In tutta risposta, alcuni parrocchiani hanno pensato di fare scattare una raccolta di firme per chiedere l'allontanamento del prete. E' successo a Gerocarne, in provincia di Vibo Valentia, dove la decisione del religioso di interrompere la processione per la festa di Sant'Antonio ha creato malumore nella cittadina.

A spingere il sacerdote a sospendere il rito sarebbe stato il continuo vociare di molti fedeli, che avrebbe disturbato lo svolgimento della funzione religiosa. Nonostante le proteste, il prete non è tornato sui suoi passi. Alcuni parrocchiani scontenti, quindi, hanno deciso di moblitarsi: il dissenso verso l'operato del don rischia di trasformarsi «in una raccolta firme finalizzata a chiedere l'allontanamento del parroco», raccontano i presenti. Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 20:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma