Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaccini, esposto Codacons all'Anac su dirigente ministero Salute: «È in cda Glaxo»

Vaccini, esposto Codacons all'Anac su dirigente ministero Salute: «È in cda Glaxo»
1 Minuto di Lettura
Lunedì 12 Giugno 2017, 13:58 - Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 08:22
Nuovo esposto del Codacons all'Anac sulle vaccinazioni. L'associazione consumatori ha chiesto all'Autorità anticorruzione se «sia lecito che il dirigente del ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmi atti pubblici sui vaccini sedendo, come da curriculum, nel Cda della Fondazione Glaxo, che come noto produce il vaccino esavalente venduto in Italia».

«Risulterebbe che Guerra abbia firmato tutti gli provvedimenti sui vaccini anziché astenersi come dovuto, in base all'articolo 323 del Codice penale», è la contestazione del Codacons, che intanto parla di «gran successo per la petizione contro il decreto Lorenzin, che in pochi giorni ha raccolto oltre 20 mila firme. È possibile aderire alla pagina https://codacons.it/petizione-decreto-lorenzin».
© RIPRODUZIONE RISERVATA