Trieste, via ai controlli alle frontiere sulla "rotta balcanica"

Domenica 8 Luglio 2018
6
La chiusura temporanea del valico con l'Austria
Cominceranno domani controlli straordinari nelle zone in prossimità dei valichi di frontiera per contrastare i flussi migratori irregolari. L'attenzione sarà focalizzata in special modo sul flusso provenienti dalla 'rotta balcanicà. I servizi straordinari sono stati disposti dalla Questura di Trieste e, secondo quanto si è appreso, proseguiranno per vari giorni. Questi prevedono, in particolare, l'effettuazione di posti di blocco, il controllo di automezzi e di persone che possano in qualche modo essere ritenute sospette in molte aree di confine.

La decisione è parallela a quella presa da Vienna, visto che l'Austria ha annunciato che introdurrà i controlli alle frontiere con Italia, Brennero in particolare, e Germania, dal 9 al 13, e a settembre dal 17 al 21. L'azione Italiana mira ad evitare che nei giorni di controllo dall'Austria vengano respinte in Italia le persone provenienti dai paesi della ex Jugoslavia. © RIPRODUZIONE RISERVATA