Milano, treno deragliato, le indagini rivelano: tavoletta sotto la rotaia era lì da mesi

Sarebbe stata collocata sotto il giunto della rotaia incriminata alcuni mesi prima dell'incidente ferroviario del 25 gennaio scorso, la tavoletta di legno tampone trovata nel cosiddetto «punto zero» dove è deragliato il treno regionale, un chilometro prima della stazione di Pioltello (Milano), provocando tre morti e quasi cinque feriti. Il dettaglio emerge da documenti al vaglio di pm e investigatori nell'inchiesta che vede 8 persone indagate, tra vertici e tecnici Rfi e Trenord, anche loro indagate come società.
Giovedì 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2018 13:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-02-08 18:05:52
La tavoletta di legno non è prevista, ma è ininfluente. Le rotaie sono portate soltanto dalle traverse e non dal ballast, e il giunto è realizzato con la steccatura (che, invece, è rotta, come è rotto il fungo in corrispondenza del piano di rotolamento). Avere lasciato lì la tavoletta di legno è trascuratezza, ma non ha causato il deragliamento.
2018-02-08 17:13:12
Binari con la zeppa? Ho capito bene?
2018-02-08 16:06:10
Il progresso ha sempre portato miglioramento della qualità della vita e, purtroppo anche vittime, è inevitabile. Poi se ne trae insegnamento e si migliora la sicurezza. Dispiace umanamente per ogni singola persona che paga questo prezzo enorme, ma non per questo si può arrestare lo sviluppo della tecnica. Certo sul treno non si moriva, quando il treno non c'era; ma neanche si poteva andare a curarsi in una struttura ospedaliera adatta, se il medico condotto del paesino non era più in grado di aiutarci.
2018-02-08 18:02:36
Ma di quale sviluppo della tecnica vai cianciando? Questa è pura e semplice mancanza di manutenzione, tanto da sconfinare nel penale. Se poi la tua tesi è "a piedi si muore meno" è difficile darti torto. Magari se ti guardi intorno vedi paesi in cui i treni superano normalmente i 400 Km/h e non hanno la percentuale di incidenti che abbiamo in Italia.
2018-02-08 15:30:36
@ Disastro ferroviario con tre vittime, rotaie fai da te rattoppate con legno come si usa nel modellismo da tavolo. Di chi la colpa di questo lassismo oramai diffuso nel Paese dove gli irresponsabili colpevoli la fanno spesso franca causando morti? i responsabili dovrebbero essere racchiusi tra uffici competenti alla manutenzione, capi responsabili della stessa e lavoratori esecutori, premesso che anomalie e controlli siano stati precedentemente trascritti. Tuttavia il lassismo italico e' stato promosso a Generale.
6
  • 116
QUICKMAP