Napoli, per Pasqua va al cimitero e muore sulla tomba della figlia

Lunedì 2 Aprile 2018 di Raffaele Perrotta
2
Torre Annunziata. È morto a pochi passi dalla tomba della figlia nel cimitero cittadino. È la triste storia accaduta ieri, nel giorno di Pasqua, a D. F., noto commerciante di Torre Centrale, di 73 anni.

L'uomo, come ogni giorno di festa, si è recato al camposanto per pregare la figlia scomparsa prematuramente un anno fa a causa di una malattia. Entrato nel luogo sacro ha avvertito subito un malore ed ha chiesto alla moglie di sedersi su una panchina per riprendersi, senza più rialzarsi. Soccorso prima dalle persone presenti e poi dai sanitari del 118, per D. F. non c'è stato nulla da fare. Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 21:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma