Torino, «Potete non bestemmiare?», mamma rimprovera un gruppo di giovani: aggredita a calci davanti al figlio

Lunedì 8 Gennaio 2018
33
Aggredita davanti al figlio per aver rimproverato un gruppo di giovanissimi invitandoli a non bestemmiare. È accaduto alcune settimane fa nel parcheggio di un centro commerciale alle porte del capoluogo piemontese dove una banda di quattro studenti italiani, tre ragazze e un ragazzo tra i 15 e i 17 anni, hanno preso a calci e spintoni una giovane mamma.

La donna, che era in compagnia del figlio, sentendo il gruppetto parlare ad alta voce, utilizzando un linguaggio scurrile, ha chiesto di non gridare parolacce davanti al figlio ma è stata aggredita. I giovani sono stati identificati e denunciati dai carabinieri per lesioni in concorso.
Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 22:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

A Roma l'invasione dei tik tokers: ecco chi sono i nuovi idoli degli under 18

di Veronica Cursi