Terremoti, forte scossa tra Mantova e Rovigo. Trema anche la Sicilia

Terremoti, forte scossa tra Mantova e Rovigo. Trema anche la Sicilia
1 Minuto di Lettura
Giovedì 22 Dicembre 2016, 08:46 - Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 17:19

Una leggera tregua nelle zone martoriate del Centro Italia, ma nuove scosse in Sicilia ed un sisma avvertito da parte della popolazione tra le province di Mantova e Rovigo.

Se nella notte non sono state registrate forti scosse di terremoto in Centro Italia, non si può dire altrettanto delle altre zone d'Italia. Una scossa di terremoto di magnitudo 3 è stata registrata alle 2:34 tra Rovigo e Mantova. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a soli 5 km di profondità ed epicentro tra i comuni di Melara (Rovigo) e Borgofranco sul Po (Mantova). Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. 
 




Due lievi scosse di terremoto sono state registrate poco dopo la mezzanotte nel nordest della Sicilia. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la terra ha tremato a 00:04 con magnitudo 2.3 ed epicentro vicino Ragalna in provincia di Catania e a 00:05 con magnitudo 2.5 vicino San Teodoro in provincia di Messina. Non si segnalano danni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA