Monza, avvelenati dal tallio, terza vittima nella famiglia Del Zotto: morta anche la moglie

Venerdì 13 Ottobre 2017
1

È morta questa notte anche Maria Gioia Pittana, terza componente della famiglia Del Zotto colpita da intossicazione da tallio. La donna, 87 anni, era la moglie di Giovanni Battista e madre di Patrizia, morti a poche ore di distanza l'uno dall'altra in ospedale a Desio (Monza) il 2 ottobre scorso. È quanto comunica la Direzione Generale dell'Asst di Monza.

Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre, 12:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma