Napoli, sospetto caso di meningite in un liceo: la scuola resta chiusa

Martedì 7 Febbraio 2017 di Alessandro Napolitano
Il dipendente del liceo Tito Lucrezio Caro è stato ricoverato per un sospetto caso di meningite  rilevato nella notte tra lunedì e martedì al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Il paziente - un uomo di 57 anni, residente nell'hinterland -, giunto nel nosocomio flegreo con febbre alta, è stato trasferito all'ospedale Cotugno. Sono in corso le indagini per stabilire l'origine dell'eventuale meningite, se virale o batterica. Nella scuola e nella struttura sanitaria sono scattate immediatamente le misure di profilassi come da protocollo. 

ntanto il direttore dell'Ufficio scolastico regionale Luisa Franzese evidenzia che «per ora non c'è alcuna diagnosi di meningite. La scuola opportunamente resta chiusa per tutelare preventivamente la salute degli studenti. Qualora la diagnosi dovesse essere di meningite si metteranno in campo le dovute procedure». Ultimo aggiornamento: 16:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Una mattina in ospedale a leggere libri ai bimbi malati

di Pietro Piovani