Sesto, il vigile gli intima l'alt, lui lo travolge e fugge in moto: paura nel luogo dell'uccisione di Amri

Venerdì 23 Dicembre 2016
Attimi di paura a Sesto San Giovanni, proprio nel luogo in cui è stato ucciso in un conflitto a fuoco con la polizia Amis Amri, il tunisino in fuga accusato della strage al mercatino di Natale a Berlino.

Un agente della Polizia locale di Sesto San Giovanni (Milano) è stato ferito in modo non grave da un uomo a bordo di uno scooter che ha cercato di fuggire dopo che una pattuglia gli aveva intimato l'alt in quanto portava come passeggero una donna senza casco.

Secondo la ricostruzione degli agenti della Locale, che erano in servizio nei presi della stazione per dirigere il traffico, i vigili hanno visto la coppia e intimato loro l'alt. Lo scooterista ha fatto scendere la donna per ripartire. Ha agganciato in questo modo un vigile trascinandolo per alcuni metri. È rimasto ferito in modo non grave. La donna, un italiana coma il suo accompagnatore, è stata trattenuta sul posto per arrivare all'identificazione del conducente dello scooter.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi