Salerno, carabinieri sparano ad auto in fuga: muore un albanese

Martedì 3 Aprile 2018
29
È morto questa mattina T.J., l'albanese 42enne che ieri sera è stato colpito accidentalmente da un carabiniere della Compagnia di Battipaglia durante la fuga a bordo di un'auto rubata. Il ferimento era accaduto nel Salernitano, sull'autostrada A2, direzione sud. La vettura, una Croma - a bordo della quale c'erano tre albanesi - era stata individuata sulla SS 18, uscita Pontecagnano. I tre, a bordo della Croma, appena vista l'auto dell'Arma, avevano immediatamente invertito la direzione di marcia riprendendo l'autostrada. 

Il militare, nell'inseguire i tre dopo che questi avevano abbandonato l'auto per darsi alla fuga a piedi, ha scavalcato il guard rail per raggiungere uno dei malviventi. Quest'ultimo si è girato all'improvviso in direzione del carabiniere il quale, nell'atto di buttarsi a terra, ha fatto partire involontariamente un colpo che ha colpito il fuggiasco al torace. L'uomo è deceduto per le ferite riportate. Intanto proseguono le ricerche dei due complici. Ultimo aggiornamento: 5 Aprile, 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma