Ragazzo di 14 anni trovato impiccato nel Torinese, nessun biglietto: indagano i Carabinieri

Ancora un ragazzino suicida nel Torinese. Dopo l'episodio di San Benigno, un 14enne si è tolto la vita impiccandosi a una tettoia vicino casa. È stato ritrovato dai genitori. Studente di un istituto professionale, il giovane aveva anche fatto parte del Consiglio comunale dei ragazzi del suo paese. I carabinieri della compagnia di Ivrea stanno cercando di capire le motivazioni che lo hanno spinto a togliersi la vita. Lo scorso 17 agosto un quindicenne si è sparato con la pistola del padre, regolarmente detenuta, forse per una delusione d'amore.
Luned├Č 4 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 05-09-2017 15:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2017-09-04 14:44:23
Povero figlio... ormai i ragazzi non accettano le negazioni, le sconfitte e le frustrazioni. Siamo diventati incapaci di insegnargli l'amore per la vita.
2017-09-04 13:34:51
Mi dispiace.
2
  • 251
QUICKMAP