Allarme polmonite nel bresciano: 71 persone ricoverate in ospedale

Più di 70 persone sono finite al pronto soccorso di Montichiari per polmonite nel bresciano: due di loro sono risultate positive alla legionella e ricoverate agli Spedi Civili di Brescia.

A confermare l'emergenza è la Regione Lombardia, che ha avviato un'indagine epidemiologica. «Negli ultimi giorni - spiega l'assessore al Welfare Giulio Gallera - presso alcuni Comuni della bassa bresciana orientale, si è registrato un numero di casi di polmonite superiore a quello atteso nello stesso periodo. A fronte di questo incremento, abbiamo tempestivamente attivato, tramite l'Agenzia di Tutela della Salute di Brescia, un'indagine epidemiologica e ambientale per individuare possibili collegamenti tra i casi».
Venerd├Č 7 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2018 19:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 126
QUICKMAP