Diffamò la dama bianca, da Pippo Baudo risarcimento di 30.000 euro

Diffamò la dama bianca, da Pippo Baudo risarcimento di 30.000 euro
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 18 Luglio 2018, 17:02 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 11:10
Pippo Baudo e Federica Gagliardi hanno raggiunto un accordo stragiudiziale: un risarcimento di 30mila euro arriverà dal noto presentatore che diffamò la “dama bianca” in una dichiarazione in tv. La Gagliardi venne arrestata a Roma, all'aeroporto di Fiumicino, perché trovata in possesso di 24 kg di cocaina ed è stata condannata definitivamente a sette anni di reclusione dalla Cassazione. La donna, ora ai servizi sociali, aveva querelato il presentatore per alcune affermazioni considerate offensive.

Era il 2014, pochi giorni dopo l'arresto della donna, quando Baudo in tre trasmissioni, su Rai Uno, La 7 e Radio 24, usò parole poi giudicate pesanti nei confronti della Gagliardi, di cui si era parlato già nel 2010, quando accompagnò l'allora presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, al G8 in Canada. Proprio a quell'occasione si lega il soprannome, perché scese dall'aereo di Stato vestita di bianco. Il giudice monocratico ha deciso oggi per il non doversi procedere dopo che la Gagliardi ha ritirato la querela in seguito all'accordo tra le parti e il risarcimento di 30mila euro fornito da Baudo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA