Le piccole e medie imprese all'università per fare "sistema"

Venerdì 14 Settembre 2018
Le piccole e medie imprese all'università per fare
Fare squadra per crescere, trovare soluzioni, superare i limiti imprenditoriali, condividere progetti e competenze e raggiungere gli obiettivi. È Sistema PMI, un evento gratuito dove le piccole, medie e grandi aziende si incontrano per mettersi in rete, col sostegno di professionisti ed esperti, all’interno di un network internazionale. 

L’evento, alla sua prima edizione e unico nel suo genere, è stato organizzato dalla John Cabot University (JCU) – fra le maggiori università americane in Europa, con sede nel cuore di Roma, a Trastevere.

Hanno Partecipato all'evento oltre cento imprenditori dipendenti e liberi professionisti, senza limiti di età, oltre a laureati e a giovani che necessitano di specializzazione per inserirsi nel mercato occupazionale.  

L’evento è stato suddiviso in tre aree: Digitalizzazione, Crescita e Finanza sostenibile, Formazione e Consulenza. Gli esperti sono stati a disposizione dei partecipanti per incontri, colloqui individuali, networking e analisi di casi-studio.  Sistema PMI è promosso dal Centro di Alta Formazione e Avviamento alla Carriera della JCU, in partnership con l’Istituto per l’imprenditoria JCU, yourCFO Consulting Group e Mama Industry. 

Proprio Mama Industry ha messo a disposizione degli imprenditori i manager dell’iniziativa “Noleggia 1 Manager”, per un colloquio stile speed date. Nella sala dedicata sono stati presenti oltre 15 manager con competenze di differente taglio sul problema della trasformazione digitale: strategia, gestione di processi digitalizzati, web e social marketing. 

Partendo dal presupposto che la “conoscenza” di «come fare» e «sapere a chi rivolgersi» è il primo tassello della possibilità di non rimanere indietro ed essere eventualmente anche pionieri di trasformazione, idee e lavori, è stato analizzato il concetto di network non solo come canale di business ma soprattutto di scambio e contaminazione di esperienze e know how tra mondi diversi che hanno necessità di collaborare, modalità propedeutica al business, alla professione e al lavoro. 

Sulla base dei criteri indicati, è stato presentato un nuovo laboratorio con percorsi di informazione, formazione e attuazione dei contenuti denominato “Smart Competence Lab”, con una formula nuova che ne definisce un percorso snello e subito remunerativo: Il primo percorso per imprenditori che intendano “diventare digitale” consiste in due week end alternati (venerdì-sabato) nei quali sviluppare il progetto dell’azienda; una giornata di assessment in azienda e 4 ore di affiancamento tramite piattaforma di Noleggia 1 Manager per attuare il progetto.

Il secondo mirato a “diventare manager della trasformazione digitale” prevede due week end alternati (venerdì-sabato) nei quali sviluppare casi di aziende, una giornata di coaching e un inserimento immediato nella futura sezione “Specialist” della piattaforma Noleggia 1 Manager. Ultimo aggiornamento: 21:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani