MATTEO SALVINI

Orban è a Milano, pranzo a Brera con Salvini. Presidio dei radicali: non rispetta la democrazia

Martedì 28 Agosto 2018
9
Orban è Milano, pranzo a Brera con Salvini. Presidio dei radicali: non rispetta la democrazia
Il primo ministro ungherese, Viktor Orbàn, che alle 17 incontrerà il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini in Prefettura a Milano, è arrivato in città. È atterrato a Milano intorno alle 14. Insieme ad alcuni membri del suo staff ha raggiunto il quartiere di Brera, dove sta pranzando in un ristorante. La zona e il locale, che è rimasto aperto ad altri clienti che pranzano nel dehors, è presidiata da diversi agenti in borghese. L'Associazione Enzo Tortora Radicali Milano e il Gruppo +Europa con Emma Bonino in Lombardia hanno convocato un presidio davanti alla sede del Parlamento Europeo: «Mentre il governo italiano ha avuto la cattiva idea di lanciare la proposta di bloccare i fondi italiani all'Unione Europea - afferma Marco Cappato, leader radicale - noi chiediamo all'Unione europea
di fare l'opposto, cioè di occuparsi della violazione della democrazia e dello stato di diritto in Ungheria. Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Un film per ricordare Angelo

di Marco Pasqua