Caldo, ecco come calcolare la temperatura realmente percepita

Caldo, ecco come calcolare la temperatura realmente percepita
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 2 Agosto 2017, 22:21 - Ultimo aggiornamento: 7 Agosto, 11:26
Da 40 a 41 gradi: continua il picco di caldo, continuano i disagi anche nei prossimi giorni per una larga parte della popolazione che boccheggia sotto gli attacchi di Lucifero, l'ondata di calore più rovente dell'estate. Come abbiamo imparato, non è tuttavia l'innalzarsi della colonnina di mercurio che deve spaventare, quanto la temperatura effettivamente percepita durante le nostre attività o le ore di riposo per colpa del tasso di umidità. Ier, ad esempio, la "massima" ha raggiunto i 40 gradi mentre l'umidità ha fatto segnare il 26%: in base allora all'indice Humidex della temperatura apparente risulta che abbiamo sofferto per una calura che ha superato quota 45 gradi.   



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA